FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI (Aula virtuale)

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI (Aula virtuale)

PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO (CORSO BASE)
Scarica PDF

durata:

4 ore

finalità e obiettivi:

Formazione specifica in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sui rischi propri delle attività svolte, secondo le previsioni di cui all’articolo 37 del dlgs 9 aprile 2008 n.81, fermi restando gli obblighi previsti da norme speciali.

Formazione dei lavoratori ai sensi dell’articolo 37, comma 2 del dlgs 9 aprile 2008 n.81, e dell’Accordo del 21 dicembre 2011 sancito in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano.

destinatari:

Tutti i lavoratori che hanno svolto la formazione generale obbligatoria

metodologia e strumenti:

Durante il corso si farà riferimento a casi pratici e riconducibili alla realtà operativa degli allievi; le tecniche didattiche utilizzate sono specifiche per la formazione sui temi di sicurezza destinata ad adulti. Corso in aula virtuale modalità sincrona, con verifiche presenza e accessi.

materiale didattico:

Dispense fornite dal docente in formato elettronico

programma e contenuti:

Formazione specifica – 4 ore
–   Rischi
–   Rischi biologici
–   Rischi fisici
–   Rumore
–   Vibrazione
–   Radiazioni
–   Microclima e illuminazione
–   Videoterminali
–   DPI Organizzazione del lavoro
–   Ambiente di lavoro
–   Stress lavoro correlato
–   Movimentazione manuale carichi
–   Movimentazione merci
–   Segnaletica
–   Emergenze
–   Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio basso
–   Procedure esodo e incendi
–   Procedure organizzative per il primo soccorso
–   Incidenti e infortuni mancanti
–   Altri rischi

Al termine del percorso formativo, previa accertata frequenza di tutte le ore di formazione, sarà effettuato un test di verifica, finalizzato ad accertare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze acquisite in base ai contenuti del percorso formativo

attestati:

Attestazione di frequenza rilasciato ai sensi dell’Accordo del 21 dicembre 2011 sancito in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano valido su tuttoula virtuale il territorio nazionale. (formazione obbligatoria ai sensi di legge)